|  Home  |  FAQs  |  Staff  |  Contact  | 

 |   |   |  Iscriviti al feed RSS!  | 

 
   Hai un account? Effettua il LOGIN !   

Quick Links  Quick Links
Notizie di Milano
Articoli LaTuaMilano
Archivio LaTuaMilano

Pagine archiviate


Quick Links  Quick Links
Eventi & Tempo Libero
Moda a Milano
Bellezza
Wellness & Fitness
Home & Design
Tecnologia
Cibo & Golosità
Cucina
Film a Milano


Quick Links  Quick Links
Informazioni su Milano
Tour virtuali a 360°
Milano Time-lapse
WiMi - Rete WiFi gratuita
Piscine pubbliche
Musei
Indirizzi utili

Gallerie Fotografiche


Quick Links  Quick Links
Ricerca Notizie

 

Ricerca Avanzata

Quick Links  Quick Links
Borsa Milano

Grafico by MilanoFinanza.it
News Finanza 24H

Quick Links  Quick Links
WebCam Milano

Clicca per swap
WebCam a Milano
WebCam viabilità

Quick Links  Quick Links
Web Radio
 Ascolta radio in streaming

Quick Links  Quick Links
Area Riservata



Quick Links  Quick Links
Articolo completo
 Christies lingerie collezione A/I 2015

Un mix di sacro e profano convive nella collezione Christies A/I 2015, che per la nuova stagione propone un guardaroba di intimo e lingerie ricercato da indossare ‘under and out’.

Materiali preziosi, dalla mano morbida e piacevole, si mescolano tra loro,  per creazioni che si spingono ben oltre ai classici ed intramontabili modelli da sempre suggeriti dall’azienda mantovana.

Pizzo chantilly abbinato a volte ad una confortevole microfibra per i capi più esclusivi ed impattanti della nuova stagione, ricami a contrasto su fondo tulle per un effetto Tattoo o realizzati a laser su balza, con dettagli di pizzo leggero e creazioni in pizzo elastico in tono, per i capi più classici dall’elevata vestibilità; seta lucida con intarsi Chantilly per molteplici suggerimenti pregiati di intimo e lingerie sino a soffici bouclé e capi punto Milano per le proposte più  pratiche e funzionali homewear  e outwear.

Top con ferretto, reggiseni a triangolo, arricchiti da spalline imbottite, carioca, body cut-out, impalpabili copri spalle, impreziositi da colletti con chiusura a bottone, abiti di pizzo trasparente che sfiorano le caviglie, sino a stringi vita con tiranti che avvolgono i fianchi ed enfatizzano le curve femminili, da abbinare a sfiziosi slip, brasiliane, culotte a vita bassa e perizoma con giochi di intarsi sul fronte o sul retro in un sottile gioco di vedo e non vedo.

Strutture di rimando Haute Couture strizzano l’occhio al lato più  seduttivo della donna, che nel suo essere accattivante mantiene invariate classe e raffinatezza.

Proposte trasgressive per i tagli inusuali, gli scolli vertiginosi ed i dettagli originali si alternano a creazioni più soft, dove le modellistiche sono volte ad un fitting confortevole e pratico che non rinuncia comunque al contenuto stilistico e all’aspetto moda, suggerendo reggiseni con ferretto in coppa B, C e D, reggiseni imbottiti senza ferro che sostengono con la massima libertà e poi ancora balconcini, triangoli,  body di varia tipologia e capi di lingerie in tessuto modal per una sensazione di soffice piacere.

Colori decisi e avvolgenti, quali il rosso porpora, il fango ed il viola si aggiungono agli
ever green black and white, sino a proposte più sofisticate e romantiche quali il crème ed il grigio perla, in tono o proposti a contrasto.

Creatività, ricerca ed unicità per capi realizzati ad opera d’arte.
Sito Ufficiale:
Click per ingrandire la foto Click per ingrandire la foto Click per ingrandire la foto Click per ingrandire la foto


Inserita da Elena Tarantola  il 07/04/2015    Versione stampabile della notizia   Invia la notizia ad un amico   

Quick Links  Quick Links
Calendario Eventi

Dicembre 2019
LuMaMeGiVeSaDo
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


Quick Links  Quick Links
Cittadinanza Attiva

Quick Links  Quick Links
Canali Social
Canale Twitter
Canale Video YouTube

Quick Links  Quick Links
Meteo

METEO MILANO




Quick Links  Quick Links
Vecchia Milano
La Vecchia Milano
Foto d'epoca
Dialetto Milanese
Proverbi Milanesi

 

MiniPortale Versione 1.0
Copyright 2005 - 2011 by Massimo Pezzali