Montelvini: quando il vino eccellenza da gustare.

Data notizia: 11/10/2016

Senso di appartenenza al territorio e rispetto dell’ equilibrio della terra. È questa l’anima di Montelvini, una delle realtà vitivinicole più dinamiche nel panorama italiano che, durante una serata organizzata presso il ristorante Replay the Stage di Milano, ha presentato i suoi vini piu'  rappresentativi a giornalisti ed invitati.



L’esperienza nella lavorazione del vino in Montelvini si basa su 135 anni di impegno costante della famiglia Serena, sempre con l’obiettivo della qualità. Ha sede a Venegazzù in provincia di Treviso, nel cuore delle aree DOCG Prosecco Superiore Asolo e Rosso Montello e della DOC Montello e Colli Asolani. 



Montelvini  crea  prodotti  ricercati  e  di  grande  classe, che nascono  dalle  uve  delle  aziende  agricole che  la  cantina  possiede  nella  zona  DOC  Montello  e  Colli  Asolani,  selezionate  nel  rispetto  dell’ ecologia  e  della  tradizione. 



Il  Prosecco  la  fa  da  padrone, con il Prosecco Asolo Superiore DOCG, prodotto nel rispetto di un disciplinare che è il  più severo in assoluto tra  quelli del Prosecco: resa massima per ettaro di 135 quintali di uva ed estratto secco di almeno 16 grammi per litro. 



Cinque le diverse linee di produzione che compongono la gamma Montelvini:



Collezione Serenitatis: È una selezione d’eccellenza  nata per celebrare il fascino evanescente ed  il lato più austero  della massima espressione  delle  bollicine  Docg firmate Montelvini. Collezione Plumage: È la linea più sofisticata, proiettata al mercato moderno. Collezione Vintage: Questa selezione racconta un viaggio alla riscoperta di profumi lontani, antiche tradizioni ed emozioni  senza tempo. Collezione Master: Racchiude la vera anima enologica  delle colline trevigiane, la pura dimostrazione dell’abilità spumantistica di  Montelvini. Collezione  Promosso: Tradizione ed elegnza s'incontrano in Promosso, la raffinata classicità firmata Montelvini.



Info ed ulteriori dettagli al Sito Ufficiale.    

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 23/09/2020 alle 20:42:17