La migliore cucina francese si gusta a Milano da Pourquoi-Pas?

Data notizia: 08/09/2016

Se è vero che l’unione fa la forza, la nuova Brasserie Cafè Restaurant Pourquoi-Pas? di Corso Garibaldi,17 a Milano , ne è una testimonianza. Un concentrato di competenze, esperienze ed attitudini di tre amici diventati oggi anche soci, Simone Taiuti,Giancarlo Siola e Daniele Pagani, unendo le proprie capacità hanno saputo dare forma a questo nuovo progetto.



Un angolo parigino nel cuore milanese sembrava restare una delle tante idee nate una sera d’estate, davanti ad un buon calice di vino. Il progetto si é invece materializzato in uno spazio di 130 mq, in una delle zone più storiche e centrali di Milano, con un ampio dehor esterno.



Una proposta di qualità con materie prime accuratamente scelte e lavorate secondo le direttive di Monica Luciani, che lavora a Parigi con Simone da oltre 20 anni e sapientemente eseguite dallo Chef Khalil Matoussi.



Accanto all’accurato menù di base, che propone Tatin di pomodorini e misticanza, Croque Monsieur, Croque Madame, Omelette, Foie Gras, Tartare, Salade Niçoise, Chèvre Chaud e molto altro ancora, la bellissima cucina a vista del Pourquoi-Pas?, suggerisce un menu del giorno per deliziare anche i palati più sofisticati e curiosi.



Nel pieno rispetto della tradizione francese, la proposta culinaria lascia largo spazio ai dolci, grazie al pasticcere che quotidianamente crea sfiziose delizie, che potrete degustare a colazione, per la pausa caffè, per il the pomeridiano, il dopo pranzo ed il dopo cena. Protagonisti anche vini e formaggi. Ad un’attenta selezione di cantine rigorosamente francesi si accompagna la selezione di caprini, pecorini, tome provenienti da tutte le regioni d’oltralpe.

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 23/10/2021 alle 05:46:28