Al via la finale di Miss Italia 2016.

Data notizia: 07/09/2016

Sabato 10 settembre alle ore 20.30 tutti sintonizzati su La7 dove, in diretta dal Pala Arrex di Jesolo, andrà in onda la 77esima finale di Miss Italia 



A presentare la serata che vedrà sfidarsi le 40 ragazze che hanno passato le preselezioni e la prefinale, il dj e conduttore Francesco Facchinetti, - che si proclama "felice e fiero di quest' incarico" -  affiancato da Giulia Arena, Miss Italia 2013, che condurrà le anteprime previste l'8 e il 9 settembre.



Durante la gara finale, si procederà alla selezione delle 40 finaliste che rimarranno in 20, poi in 10, in 5, in 3, per rimanere in due. Una soltanto si aggiudicherà la bramata corona di Miss Italia, al momento detenuta da Alice Sabatini.



Alla votazione parteciperà per il 50% il pubblico tramite televoto, per il 30% la giuria tecnica e per il restante 20% una giuria artistica composta da Raoul Bova, Mara Venier, Vincenzo Salemme, la giornalista Selma Dell’Olio e il nuotatore medaglia d’oro di Rio Gregorio Paltrinieri. La commissione tecnica, presieduta dalla regista Cinzia Th Torrini, è formata da Enzo Miccio, curatore d'immagine, Pino Pellegrino, casting director, Elvia Grazi, scrittrice, Federica Moro, eletta Miss Italia 1982, Rosanna Lambertucci, esperta di diete e benessere, Veronica Maja, conduttrice tv.



“Il concetto portato avanti in questa edizione – dice l’organizzatrice Patrizia Mirigliani durante la conferenza stampa tenutasi il 6 settembre 2016 al Four Seasons di Milano– è quello dell’ unicità”, a partire dalla presenza sempre più importanti delle ‘curvy’. “Abbattiamo gli stereotipi – prosegue la Mirigliani – con modelli femminili più vicini alla gente”. In questo senso, ‘curvy’ è un’iniziativa sociale che parte dalla lotta all’anoressia, se il mondo della moda ci aiutasse – conclude – saremmo vincitori”. Unicità che significa anche personalità e carattere, perché “Quando arrivano, spieghiamo subito alle ragazze che la bellezza va accompagnata alla personalità: una ragazza che si accetta così come è diventerà una donna forte che farà strada”.



Tra le novità, anticipate, ci sarà uno "speed date" con Raoul Bova, durante il quale le ragazze verranno messe alla prova con il corteggiamento, lo "snap chat" ovvero durante la trasmissione verranno proiettati i videoselfie effettuati dalle miss prima delle finali, un’intervista stile ‘La Gabbia’ condotta da Gianluigi Paragone, e la minisfilata delle mamme delle finaliste.



Altra novità riguarda le partecipanti eliminate : "Da casa, quando guardavo Miss Italia da spettatore - spiega Facchinetti - mi sono sempre chiesto dove andassero le ragazze escluse, così abbiamo pensato alla 'Delusion room', la stanza della delusione, dove assisteremo alle loro reazioni a caldo".



La serata inizierà da un dietro le quinte "non registrato come quello di altri programmi" - sottolinea Facchinetti - e ci saranno quattro quadri: il primo, dedicato al tricolore italiano; il secondo, in abiti da sposa; il terzo, sarà un omaggio alle passate dive, ed infine il quarto dedicato al bikini.



Come di consueto sono tanti gli sponsor di questo concorso di bellezza, "senza i quali Miss Italia non potrebbe esistere", ha precisato la Mirigliani.



Nel lungo elenco dei partner figura Trico|Logica, perfetto connubio tra bellezza e benessere per i capelli, che sarà protagonista d’eccezione con Gabrio Staff: nelle fasi finali del concorso si prenderà cura delle partecipanti con un percorso completo di total look, dall’haircare all’haircolor.



Non manchiamo di segnalare anche Dermal Institute, realtà leader in Italia nel settore estetico, che si occuperà della cura di mani ed unghie delle aspiranti Miss Italia con la sua linea di innovativi smalti semipermanenti, Dermal Institute Nails.

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 22/10/2021 alle 15:09:10