Dal 12 al 17 aprile 2016, la galleria Spazioborgogno Artecontemporanea ospita l’ultimo lavoro dell’art designer Angela Ardisson.

Data notizia: 12/04/2016

ARTHLANDS sono le infinite espressioni della texture creata dalla fusione di più metalli insieme, ossidati e colati fra loro, che generano segni e disegni evocando paesaggi senza tempo.



I trattamenti organici realizzati sulle opere, sono frutto di molti anni di sperimentazione.



Il metallo è materia strutturale, utilizzata per costruire forme essenziali e funzionali, scarne di qualsiasi eccesso costruttivo, fedeli al proprio ruolo.



Sono la libreria auto-portante, il tavolo living, le sedie e le luci.



Un progetto senza virtuosismi, nel quale Angela Ardisson prende parte come cadenza iniziale, lasciando che siano i metalli stessi a trasformarsi tra loro e a reagire naturalmente.



L’espressione spontanea e incontrollata delle tonalità cromatiche sempre differenti l’una dalle altre, identificano ciascun arredo come unico, sebbene Earthlands sia una collezione ‘in produzione’.



In occasione del fuori salone, è possibile vedere la scultura di luce Lais, prodotta da Baxter in ottone e led, nel Baxter Cinema in Largo Augusto a Milano.



12 - 17 aprile 2016, dalle 11 alle 19.30

Spazioborgogno Artecontemporanea  Ripa di Porta Ticinese 113, Milano

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 29/03/2023 alle 19:37:35