Paolo Liguori ha presentato il nuovo TGCOM24: un sistema all news in continua evoluzione.

Data notizia: 04/04/2016

Lunedi 4 aprile, Paolo Liguori ha incontrato la stampa nel raffinato Ristorante di Filippo La Mantia per presentare la veste totalmente rinnovata di TgCom24: si apre una nuova pagina per che coinvolge sia il canale che il web, dando vita all’evoluzione del sistema all news di Mediaset.



Un nuovo sito, una nuova app e nuovi format che nascono dalle costole dei programmi di maggior successo dell’informazione Mediaset. Innanzitutto si rinnova il look grafico: più leggero, più leggibile, più elegante e diviso in blocchi tematici e nuova è anche l’app per il cellulare.



Ed inoltre: più LIVE, simulcast più identitario, nuovi programmi e inchieste, documentari, finestre Live di interazione tra media, volti nuovi.



Il sito offre anche svariati nuovi servizi: ad esempio registrandosi, si ha la possibilità di scegliere i contenuti da vedere in un secondo momento. “Segui la notizia” permette di selezionare la notizia che interessa e che si presume possa avere sviluppi: ad ogni aggiornamento su quel contenuto, l’utente riceverà una notifica. Grazie all’aggregazione tematica delle notizie, vi è inoltre la possibilità di approfondire i temi di interesse anche con gli articoli dei giorni precedenti.



Racconta Liguori: “Non abbiamo bisogno di un posto chiuso ma di un luogo dove ci trovano sempre i nostri spettatori: su tablet,smartphone,sul sito, questo è il “sistema Tgcom” e siamo i primi a pensare ad un intreccio tra web, tv e radio. Tutte queste piattaforme saranno utili a ricevere e seguire le notizie realizzate dalla piattaforma di Tgcom24 e saranno sempre più profilate sul singolo interesse dell’utente. Avremo d’ora in poi nuove forme di fruizione digitale: news leggere e veloci x rispondere al nostro target sempre più proteso verso il mobile. Aggiornamento costante anche sui social. E stiamo pensando a un progetto su snapchat per avvicinare le nuove generazioni. Insomma, siamo gia il terzo sistema informativo italiano e puntiamo a crescere”.



Novità anche nel palinsesto che vede Raffaele Sollecito opinionista fisso della nuova trasmissione “Il giallo della settimana” presentato da Remo Croci. Vi saranno inoltre altri due nuovi programmi di approfondimento: "Le buone notizie della radio", cioè le notizie raccontate da Radio101 per la televisione e "Italiani brava gente" condotto da Marcello Vinonuovo ed inerente a tematiche tratte dalla trasmissione Dalla Vostra parte.



Da novembre, con l’arrivo di Paolo Liguori, TgCom24 si è trasformato in un vero e proprio sistema integrato all news, totalmente gratuito, seguito da oltre 26,3 milioni di utenti al mese (8,8 milioni solo su mobile) che ricopre, nel suo sistema multimediale, il terzo posto nel raking dei principali siti d’informazione italiani.



TGCOM24 è un nuovo concetto editoriale, un sistema all news in continua evoluzione.

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 23/09/2020 alle 22:22:46