Fondazione Pasquinelli: grande successo per la mostra FIGURE

Data notizia: 15/11/2015

Continuano alla Fondazione Pasquinelli in corso Magenta 42 a Milano gli appuntamenti legati alla mostra FIGURE, che dal 22 ottobre al 4 dicembre offre al pubblico i volti ritratti da Campigli, Carrà, Modigliani, Sironi e Picasso.



La mostra, raccoglie cinque tele evocative di un sentire artistico diffuso nel corso del Novecento; la volontà di ritrarre rappresentare la figura allontanandosi dalla realtà e scegliendo linee, forme e colori per il loro valore simbolico e non più come strumento di riproduzione della realtà.



Le opere in mostra coprono tre decenni di grande cambiamento storico e artistico e sono interpreti di una sensibilità nuova per il ritratto. Così Mario Sironi con linee e colori futuristi, Carlo Carrà con i soggetti arcaizzanti, Amedeo Modigliani influenzato dalla scultura africana, Massimo Campigli ispirandosi alla pittura parietale romana e Pablo Picasso capace di reinventare le forme umane, dimostrano in questo percorso espositivo che il ritratto è tale anche se non assomiglia al suo modello.



L'ultimo di una serie di incontri tenutisi da Antonello Negri, Andrea Kerbaker e Giorgio Zanchetti sarà mercoledì 18 novembre alle 18.30 presso gli spazi della Fondazione, ed offrirà al pubblico una prospettiva ancora più ampia sulle arti tra Otto e Novecento.



Infine, durante la settimana, sono stati organizzati alcuni laboratori per le scuole, mentre  nei sabati del mese di novembre sono in programma alcuni laboratori per le famiglie.



Per bambini e famiglie:




sabato 21 novembre dalle 16.00 alle 17.30 I MODI DI MODÌ, visita-laboratorio per conoscere i

personaggi dai colli allungati di Amedeo Modigliani.



sabato 28
novembre dalle 16.00 alle 17.30 PAESAGGI INCORPORATI, workshop con l’artista Marta

Dell’Angelo, tra corpi, gesti e pose.



Per tutte le informazioni CLICCA QUI



Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 08/08/2022 alle 13:27:35