Anteprima: Silvian Heach donna Fall-Winter 2015/16

Data notizia: 04/04/2015

Magia e stile, il tutto condensato in un’ anima rock. Questo il mix perfetto che meglio di ogni altro descrive la prossima collezione Silvian Heach Autunno-Inverno 2015-2016.

Tre i mood ideati che raccontano una donna giovane, determinata e consapevole, che ama vivere la vita nella sua interezza.



Ispirati al mondo della natura incantata e dei paesaggi ghiacciati, i primi due temi “Christal Castle” e “Magical Forest” evocano una natura rivisitata in chiave onirica e surreale. Una cascata di luce si irradia dalla maglieria in lurex che richiama gli effetti specchiati dei ghiacci mentre applicazioni christal, sofisticate celebrazioni dei fiocchi di neve, si ritrovano su eleganti capospalla impreziositi con morbida pelliccia, sulle t-shirt e sulle felpe, che sono un must have della prossima stagione. Anche la maglieria calata è arricchita da applicazioni, abbinata ad inserti in pizzo e dettagli preziosi



L’ incanto e la seduzione si ritrovano nelle grafiche che completano maglie e felpe mentre un inno all’elegante madre natura si innalza attraverso tessuti  animalier,  rivisti in prospettive caleidoscopiche e specchiate e nei tessuti  marmorizzati che ricordano i  ghiacciai. Un tocco sofisticato è dato dalle superfici di pelle goffrata e dalla maglieria dal gusto tecnico con effetto matelassé.



Una passeggiata nella “Magical Forest” è d’obbligo nella FW 15-16 firmata Silvian Heach: luogo incantato per eccellenza, l’allure fiabesca vive nelle stampe dal tocco vagamente dark e negli effetti velati dell’organza abbinata al jersey.



Tra i capi spalla, immancabili sono Il chiodo in eco pelle borchiato, le pellicce e le micro mantelle impreziosite da dettagli metallici per le serate più eleganti, abbinate ad abiti lunghi e tute dall’allure ultra glamour. Gonne voluminose sia corte che lunghe in vari tessuti come pelle, punto Milano e neoprene stampato sono un must have per una collezione suggestiva e di grande impatto.



A chiudere i primi due mood, una gamma colori raffinata che abbraccia il grigio, l’argento e l’azzurro per ricordare ghiacciai e paesaggi innevati. Nuance delicatissime di rosa unite al nero e al bordeaux si alternano a toni caldi come il rosso e il verde felce, che colorano una collezione fatta di capi femminili e attuali.



Il terzo mood “Sartorial rock” propone un mix perfetto tra minimalismo deciso e taglio sartoriale. Capi strutturati sono impreziositi da catene e inserti in pizzo che danno un aspetto più rock. Femminilità e carattere diventano la base per alcuni cult come il piumino accoppiato al pizzo e i corpini sagomati che esaltano la silhouette. Il pizzo rivive anche nella maglieria per un effetto più sofisticato grazie a giochi di raffinate trasparenze.



Il classico è rivisitato in chiave più moderna attraverso giacche classiche, gonne e pantaloni a vita alta che scolpiscono le forme.  Colori profondi come il nero, il blu  e il bordeaux si fondono con leggere tinte di cipria e bianco.

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 14/10/2019 alle 11:02:25