StrongmanRun 2015: la corsa pi forte che c

Data notizia: 13/03/2015

Torna anche quest’anno Fisherman’s Friend StrongmanRun la prima e più importante obstacle race

d’Italia, organizzata da RCS Sport che nel 2012 ha importato il format nato in Germania nel 2007.



Dopo il successo dei primi tre anni a Rovereto, questa nuova edizione sarà caratterizzata da 2 tappe aggiuntive: Bibione (VE) il 9 maggio e San Vittore Olona (MI) il 6 giugno, denominate “sprint” per il percorso di "soli" 10 km di contro ai 20 km di Rovereto.



Gli scenari di gara sono scelti per la particolarità dei tracciati, e caratterizzati da numerosi ed impervi ostacoli da superare. Puro divertimento goliardico ma anche tanta fatica, sudore, adrenalina e difficoltà da affrontare. Fango, corde, container, schiuma, corsi d’acqua, cunicoli, salite, discese: i partecipanti devono dimostrare determinazione, velocità, abilità, e resistenza in situazioni estreme. Il tutto in tema con il claim di Fisherman's Friend “l’azienda inglese che ha creato la caramella balsamica più forte che c’è!”.



Bibione, in provincia di Venezia, ospiterà il 9 maggio il primo appuntamento del 2015. Caratteristiche: 2.5 km di asfalto, 2.5 km di sterrato e 5.5 km di spiaggia in totale 10.5km. Per la prima volta Fisherman’s Friend StrongmanRun arriva al mare!



San Vittore Olona, in provincia di Milano, è la seconda sede che sarà invasa dagli strongmanrunner il 6 giugno. Caratteristiche: 1.5 km di asfalto e 8.5 km di sterrato, in totale 10km. Già sede di uno dei cross più famosi al mondo, la Cinque Mulini, e riconosciuta dalla Commissione Aces Europe come Comune Europeo dello Sport nel 2016, sfrutterà lo stesso territorio scosceso per ostacolare i runners.



Rovereto, località protagonista del grande evento e della tappa “The Original”, ha registrato oltre 5.600 partecipanti lo scorso anno ed Oltre 40.000 spettatori a sostegno dei runner. Un percorso di 9,75 km ripetuto 2 volte per un totale di 19,5 km con 13 ostacoli da superare, si snodera' tra le vie cittadine sfruttando le strade impervie tra centro storico ed ostacoli naturali. E' la terza tappa prevista per il 19 settembre.



Andrea Trabuio, responsabile Mass Event per RCS Sport aggiunge: “Dopo il grande successo di questi anni abbiamo voluto creare un vero Tour con percorsi diversi e in linea con le caratteristiche di ogni territorio ospitante. Un format «partecipativo» nato proprio per condividere un’esperienza, il comune denominatore di ogni evento. Più tappe ideate nel 2015 per allargare il bacino beneficiando della comunicazione su un periodo più lungo dell’anno”.



Ambassador d’eccezione: Clemente Russo, campione del mondo di pugilato nei pesi massimi e due volte medaglia d’argento alle Olimpiadi di Pechino 2008 e di Londra 2012. Russo riconosce nella Fisherman’s Friend StrongmanRun alcuni valori tipici della boxe come la forza e l’amicizia e si ripromette di partecipare, compatibilmente ad i propri impegni agonistici, alla finale di Rovereto.



"Sarà una corsa rock", promette dj Ringo di Virgin Radio, che ha già in mente una colonna sonora dai brani grintosi per dare carica e sprint ai temerari partecipanti, che affronteranno la sfida indossando orgogliosi la t-shirt ufficiale dal motto "no gain, no pain".



Dettagli ed iscrizioni online sul sito www.strongmanrun.it

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 23/07/2019 alle 17:26:10