Anteprima P/E 2017 STEFANEL: la bellezza della semplicitÓ.

Data notizia: 30/10/2016

Stefanel, attraverso la collezione P/E 2017, ripropone in chiave moderna e contemporanea quei valori che da più di 50 anni contraddistinguono l’anima del brand.



Semplicità, ricerca dei materiali, cura dei dettagli e delle finiture fanno da fil rouge ad una collezione forte e riconoscibile. Un’idea di stile fresca, elegante ed attuale ispirata ad una donna chic e cosmopolita, che trova nella semplicità il mezzo per esprimere la propria bellezza.



Per la maglieria, si parte dalla rivisitazione di capi iconici come gli jacquard colorati e geometrici ed il cashmere, che vengono reinterpretati con vestibilità nuove e moderne, per arrivare alle novità di stagione rappresentate dal cotone di lino, filato che dona ai capi un aspetto rustico ma allo stesso tempo molto elegante e il cotone crêpe, sviluppato in volumi morbidi con dettagli di volants e al lino unito con effetto gessato. Pizzo e crochet vengono anch’essi reinterpretati e riproposti con punti traforati e finezze molto sottili per dare ai capi un tocco fresco ed iper femminile.



La collezione é caratterizzata da un attento studio su volumi e proporzioni che si fanno ora morbidi ora asciutti per valorizzare le linee del corpo di ogni tipo di donna. Le fantasie geometriche vivacizzano il guardaroba . Le righe vengono proposte in chiave romantica con l’utilizzo di colori pastello, sia nella confezione che nella maglieria.



MUST HAVE: il car coat adesivato, è presentato per questa stagione in un’inedita versione con stampa floreale. Il plissé di maglia viene proposto in total look, diventando l’outfit perfetto per un’occasione speciale. Il pull e il cardigan in crochet, perché, nella loro semplicità, sono il passepartout ideale per ogni look primaverile.



Nella palette colori basi neutre fanno da sfondo a colori vivaci e luminosi che fanno risaltare punti maglia e lavorazioni. I tessuti sono come sempre caratterizzati da una grande ricerca e dall’alta qualità. Per i capispalla, la novità è rappresentata dal cotone spalmato in cui vengono proposti sia il trench che il parka. Il denim, viene presentato in versione leggera e declinato su abiti chemisier, camicie, gonne e pantaloni morbidi. Il cotone crêpe e il popeline, vengono utilizzati in modo trasversale. La seta habotai e il raso di viscosa, impreziosiscono tute, gonne e pantaloni, lo jacquard matelassé rende eleganti anche quei capi dalla vestibilità più sportiva.

Notizia stampata dal sito http://www.latuamilano.com il 04/08/2020 alle 10:39:24